EU COOKIE LAW

Questo sito non usa cookie
per profilare il visitatore.

This site doesn't use any cookie
to track visitor's behavior.
Italiano Inglese Tedesco Francese Spagnolo
Date / Time
 
Aforisma del giorno
Omnia munda mundis coinquinatis autem et infidelibus nihil mundum sed inquinatae sunt eorum et mens et conscientia .Tutto e' puro per i puri; ma niente e' puro per i contaminati e gl'increduli, perche' hanno contaminata l'intelligenza e la coscienza.

San Paolo (Nuovo Testamento)
Meteo
Emergenza smog: Torino offre a 1 euro una settimana di bike sharing
06 Mar : 15:04  da admin
Una settimana di bike sharing al prezzo di un caffè. Maglia nera lo scorso gennaio come capoluogo più inquinato d’Italia, Torino ha lanciato la promozione #tobikenosmog proprio per incentivare i residenti all’utilizzo della flotta dispiegata nelle 133 stazioni di prelievo e rilascio. Al termine dei sette giorni a 1 euro gli iscritti, questo almeno è l’obiettivo, potranno sottoscrivere l’abbonamento annuale.

Accordo per la ciclovia del Canale Cavour
31 Jan : 10:05  da admin
Torino-Milano lungo il canale Cavour: è stato firmato l’accordo di programma per la realizzazione.

Leggi il documento della Regione cliccando su (Leggi tutto).

Via Francigena: varato il progetto di ciclabile lungo la Valsusa
12 Jan : 18:19  da admin
Un’altra direttrice della grande rete di percorsi che compone la Via Francigena sarà in futuro al servizio del cicloturismo. Si tratta di una ciclabile che collegherà i laghi di Avigliana alle pendici del Moncenisio, transitando per l’Abbazia di Novalesa e per una serie di altri monumenti legati alla storia della Bassa Val Susa.

(fonte: BC)
In bici sul marciapiede: multato a Torino Stefano Esposito, senatore pd
27 Sep : 15:46  da admin
Pedalava sul marciapiede con la figlia sul seggiolino, seguito dall’altro bambino di nove anni su una piccola mountain bike. Multato di 41 euro.

È successo a Torino al senatore del Pd Stefano Esposito (quello che vorrebbe il casco obbligatorio per i ciclisti), fermato a poche centinaia di metri da casa da un vigile rigorosamente formale. Esposito, che non ha rivelato subito la sua identità ed ha immediatamente allontanato la scorta che stava per intervenire, non contesta la legittimità della multa, ma il contesto nella quale è stata staccata.

«Non stavo correndo e non ero in una zona affollata, ho scelto il marciapiede solo per pedalare in sicurezza con i bambini. Se le regole sono queste niente da dire, ma ho deciso di presentare ricorso per aprire una discussione in città». Al vigile che gli ha consigliato, quando esce con i bambini, di lasciare la bici in cortile, l’esponente pd replica: «Non voglio rinunciare alla bici e rispetto le regole, ma se non ci sono alternative preferisco fare una violazione formale al codice della strada che rischiare. E poi, lo ripeto, sul quel marciapiede non c’era nessun pedone, non mettevamo a rischio nessuno». Mentre, racconta qualche testimone, tutt’intorno c’erano decine di auto posteggiate in seconda fila che, come è ormai consuetudine in tutte le città italiane, l’hanno fatta franca.

(fonte: BC - rivista online)
Manifestazione FIAB Nord Ovest a Porta Susa
22 Sep : 09:46  da admin
Bici sui treni, e parcheggi bici nelle stazioni!



Grazie a tutte le associazioni FIAB Onlus che hanno aderito: FIAB Torino Bici&Dintorni, FIAB Torino Pedaliamo Insieme, FIAB Asti, Gliamicidellebici F.I.A.B. Alessandria, FIAB Nichelino Amicinbici, FIAB Novara Amici della Bici, FIAB Cuneo Bicingiro, FIAB Muoviti Chieri. E al coordinatore FIAB Nord Ovest Giorgio Ceccarelli.

Un grazie alle altre associazioni che hanno aderito e partecipato: Pro Natura Torino, Legambiente Metropolitano, Legambiente Val Pellice, Legambiente Barge, Legambiente Molecola, Centro Culturale Sereno Regis, C.I.A.O. Aurora, Camminare lentamente.

E grazie al Comune di Pinerolo, alla Presidente della commissione trasporti del Piemonte, all’Assessora all’Ambiente del Comune di Torino per la loro partecipazione.

Naturalmente quella di oggi è solo un primo passo. Vogliamo risolvere al più presto la situazione incresciosa che vede il Piemonte fanalino di coda per l’intermodalità treno + bici in Italia.


Guarda le foto
(dal sito di Bici&Dintorni)
Sabato 17 settembre 2016 - Manifestazione a Porta Susa
07 Sep : 17:43  da admin
FIAB Nord Ovest - Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta
aderente FIAB-onlus (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) riconosciuta dal Ministero dei Lavori Pubblici quale associazione di "comprovata esperienza nel settore della prevenzione e della sicurezza stradale"


COMUNICATO STAMPA
BICI+TRENO SABATO 17 SETTEMBRE 2016 ORE 16 TORINO PORTA SUSA

BICI+TRENO

PARCHEGGI BICI NELLE STAZIONI


LA REGIONE PIEMONTE NON PUO' MANCARE



Sabato 17 Settembre 2016 il coordinamento Nord Ovest della Federazione Italiana Amici della Bicicletta organizza una pedalata per la mobilità sostenibile e per il cicloturismo, sul tema BICI+TRENO in Piemonte.

Tutti i treni devono portare le bici, e con attrezzature decenti, per agevolare i pendolari e per permettere il cicloturismo. A partire da quelli metropolitani e regionali, che spesso in Piemonte non lo consentono affatto.

E vogliamo che nelle nuove stazioni ferroviarie ci siano parcheggi sicuri per le bici, e percorsi accessibili per i ciclisti ai binari, come nelle altre regioni del nord e centro Italia.

A ridosso della scelta degli allestimenti per i suoi nuovi treni (in fase di acquisizione dai fornitori Alstom e Hitachi) che la Regione Piemonte si appresta a fare, il popolo degli utilizzatori della bicicletta intende così dare una robusta "scampanellata" pubblica a sostegno delle proprie ragioni.

Uno stimolo per la Regione Piemonte a fare la cosa giusta su un comparto che la vede fanalino di coda. Purtroppo, se non si possono portare le bici sui treni, tutti gli investimenti effettuati in favore del cicloturismo non possono dare frutto. Il nostro territorio non può più essere da meno rispetto agli attuali standard europei!

Faremo un giro in bici attorno alla stazione RFI di Porta Susa. Poi entreremo all’interno per passare (con bici a mano!) davanti alle biglietterie.

Organizzano le associazioni FIAB Nord Ovest (Federazione Italiana Amici della Bicicletta – Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta), nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Aderiscono (elenco provvisorio): Pro Natura Torino, Legambiente Metropolitano, Centro Studi Sereno Regis, Ciao Aurora, Legambiente Val Pellice, Camminare lentamente.

PARTECIPATE NUMEROSI!!!
Libertà di casco: lettera aperta della presidente Fiab al senatore Esposito
04 May : 19:00  da admin
La ripresa dei lavori parlamentari sul nuovo Codice della Strada, fermo in Senato da mesi, è stata segnata dalla riproposizione, da parte del senatore Stefano Esposito (Pd), dell’obbligo di uso del casco per tutti i ciclisti.

Un provvedimento discusso anche in altri Paesi, tutti arrivati alla conclusione – ad eccezione dell’Australia – della sostanziale inefficacia del provvedimento ai fini di una riduzione dell’incidentalità su strada, e di un effetto deterrente rispetto all’obiettivo di un aumento della mobilità ciclabile. Sì, perché safety in numbers, la sicurezza sta prima di tutto, nell’aumento del numero dei ciclisti sulle strade; e poi, piuttosto, nelle pieghe di altri provvedimenti inseriti, tra varie resistenze, nella riforma in discussione del Codice della Strada (ad esempio, zone 30 come standard urbano, adozione del controsenso ciclabile). Resistenze e ritardi che hanno portato tra l’altro a un appello di Fiab al presidente del Senato Pietro Grasso.

(Leggi tutto l'articolo su BC)
Infortunio in itinere: per la Cassazione ha valore retroattivo
26 Apr : 10:14  da admin
L’infortunio in itinere, una delle grandi battaglie vinte dalla Fiab, ha valore retroattivo. Lo ha stabilito una sentenza della Corte di Cassazione che ha dato ragione a un lavoratore che, in bicicletta, era stato investito, nel 2008, da un motociclista mentre tornava a casa alla fine del turno mattiniero.

I giudici hanno riconosciuto il suo diritto a essere risarcito dall’Inail, anche se l’incidente è avvenuto prima della fine del 2015, quando è stata approvata la nuova normativa che, dice il testo della sentenza, è «espressione di istanze sociali largamente presenti da tempo nella comunità, essa non può non essere utilizzata dal giudice in chiave interpretativa al fine di chiarire anche il precetto elastico in vigore precedentemente».

In sostanza la Suprema Corte fissa un precedente molto importante, rilevando l’attenzione sempre crescente con cui il legislatore guarda all’uso della bicicletta per i benefici che porta alla mobilità, all’ambiente e alla salute di tutta la collettività.

(fonte: BC)
Beni confiscati alla mafia: a Milano diventano Ciclofficina
08 Apr : 10:52  da admin
La malavita che al Nord non esiste l’avevamo lasciata alle dichiarazioni avventate della politica. Nel frattempo i beni – tra immobili e aziende – “definitivamente sequestrati” al 30 settembre 2015 nella sola Lombardia, secondo i dati disponibili sul sito dell’ANBSC (Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata), ammontavano a 1266, cifra da maglia nera tra le regioni del nord, quinta a livello nazionale. Ma proprio a Milano, tra i 161 beni sottratti, la Ciclofficina Zona Loreto al civico 5 di via Paisiello onora l’alloggio con lezioni di bicicletta ai giovani detenuti del carcere Beccaria.

(fonte: BC Fiab)
Protocollo d'intesa RFI-FIAB. Stazioni più accessibili per la bici.
21 Sep : 14:36  da admin
STAZIONI PIÙ ACCESSIBILI AI VIAGGIATORI CON BICICLETTA

Favorire l’integrazione modale treno+bici, migliorare l’accessibilità delle stazioni e facilitare, a chi usa le due ruote, gli spostamenti in ambito ferroviario (marciapiedi, sottopassaggi pedonali). Attrezzare circa 180 stazioni a livello nazionale, nell’ambito del progetto 500 stazioni di RFI, con stalli dedicati per il parcheggio delle biciclette. Sono gli obiettivi del Protocollo d’Intesa fra la Federazione Italiana Amici della Bicicletta Onlus (FIAB) e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), siglato a Roma dalla Presidente FIAB, e l'Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana (RFI), in occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.



Il parcheggio bici alla stazione di Strasburgo
Vai a pagina  1 2 3
Menù Principale
· News
· Faq
News del 2017
LuMaMeGiVeSaDo
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31 
Seleziona Lingua